sabato 19 giugno 2010

Mangiare a Vienna




Cosa mangiare a Vienna:

Con 1 Euro. Piccolo panino col salame in qualsiasi supermercato, hamburger semplice al McDonald's, piccolo trancio di pizza nella metro di Pratestern (schifezza da provare: pizza al kebab).

Con 2 Euro. La specialità locale: la Leberkäse, una specie di Würstel gigante squadrato che viene tagliato a fette e mangiato nel pane. Da provare la versione grondante formaggio, la Käseleberkäse o quella ai peperoni.
Nei supermercati, nelle rosticcerie e nei chioschetti per strada, i Würstelstand.

Con 3 Euro. Come accade in Germania, il kebab è ormai una specialità locale grazie alla numerosa comunità turca e alla sua propensione a lavorare nella ristorazione economica. Potete provare anche la loro versione della pizza al taglio,soprattutto se siete dei noiosi criticoni: avrete qualcosa di cui lamentarvi.
Al Würstelstand si trovano anche hotdog di tutti i tipi, i più conosciuti sono il Burenwurst, il Käsekrainer e il Frankfurter. Niente maionese, si sceglie tra ketchup e senape.

Con 4 Euro. Nordsee è un fastfood tedesco specializzato in pesce.
Il miglior felafel della città si trova vicino Schwedenplatz e si chiama Maschu Maschu.
Il locale è molto piccolo, se trovate posto siete fortunati.


Con 5 Euro, ma anche meno. Mangia tutto quello che puoi, paga quanto vuoi. Questo è il motto di Der Wiener Deewan, un ristorante pachistano che ha aperto nel nono distretto a 5 minuti a piedi dalla fermata della metro viola Schottentor. Per chi interessa ha molti piatti vegetariani e da bere, come in tutta la città, si può prendere dell'acqua di rubinetto che qui è molto buona.
Cinque euro è il mio consiglio, fate come volete.

Con 6-7 Euro. Sushi a poco nei ristoranti Panasia. Anche qui potete ordinare acqua del rubinetto.

Con 10 Euro. Il Campus dell'Università di Vienna è molto piacevole per passare una serata d'estate. Ci sono molti ristoranti con cucina austriaca. Ma i Wiener Schnitzel si possono anche ordinare in qualsiasi birreria. Se volete spendere di meno sulla Berggasse, all'altezza della Liechtensteinstraße, trovate un ristorante con arredamento retrò americano stile Happy Days a prezzi bassissimi gestito da cinesi. La loro specialità sono ,appunto, i Wiener Schnitzel e se vi piace fare della sociologia da due soldi potrete fare profonde riflessioni e usare la parola melting pot.

What to eat in Vienna


For 1 Euro. Little salami sandwiches on sale in any supermarket, classic hamburger at McDonald's, little slice of pizza at Pratestern underground station (try the Kebab pizza!)

For 2 Euros. Traditional of Austria is Leberkäse, sort of big sausage cutted in slices and eaten with bread. Try the cheese version, Käseleberkäse, or the pepper one.

For 3 Euros. As in Germany, thanks to the big turkish community and its bent for working in the fast food field. Try their pizza too, especially if you like to complain: you might have a point.

For 4 Euros. Nordsee is a German fast food restaurant chain specialising in seafood. Maschu Maschu, close to Schwedenplatz, has the best felafel in town. The place is tiny, so lucky you if you get a table!

For 5 Euros. All you can eat, pay as you wish.
This is the slogan of Der Wiener Deewan, a Pakistani restaurant in the 9th district, 5 minutes walking from Schottentor subway station. There are many vegetarian dishes, and to drink you can order tap water for free, as in the whole city. My suggestion is to pay 5 Euros, but pay as you wish!

For 6-7 Euros. Cheap sushi at Panasia restaurants. Here as well you can order tap water.

For 10 Euros. The campus of the University of Vienna is very lovely for summer dinners. There are several restaurants with austrian cook.
Anyway you can order Wiener Schnitzel in any pub. If you want so save money, there is a very cheap restaurant in Berggasse, close to Lichtensteinstrasse. It has a retro american style, it´s runned by Chineses, and the special dish is Wiener schnitzel. If you like to sociology everything and to use the term melting pot.

1 commento:

  1. Non vedo l'ora di andare a mangiare il sushi a Vienna!

    RispondiElimina